Category: Nintendo

marzo 31st, 2018 by daniele

Ecco. Nintendo a distanza di oltre ventanni se ne esce con un’altra chicca che probabilmente segnerà una lunga serie di mini-retroconsole: Il mitico ed inimitabile SNES, in versione mini.

Tenere tra le mani questa consolle emoziona: un po’ per la nostalgia, un po’ per la cura nei dettagli che Nintendo le ha regalato, per fare in modo che sia il più somigliante possibile alla versione originale degli anni 90.

L’estetica quindi è stata riprodotta fedelmente, solo più in scala.

I collegamenti sono (come solo Nintendo sa fare) essenziali: un attacco HDMI per poter funzionare con le moderne TV e un collegamento USB per l’alimentazione. Inalterato è rimasto anche l’attacco dei controller ma è solo una finta, in quanto aprendo lo sportellino frontale si affacciano gli stessi collegamenti presenti sul nes mini, compatibili con i nunchuk wii. Questa volta è cavi sono un po’ piu lunghi (circa 1.4metri) ma, a nostro avviso, ancora insufficienti.

Il software si accende immediatamente e permette subito di scorrere tra i (questa volta solamente) 21 giochi presenti:

 

Contra III The Alien Wars

Donkey Kong Country

EarthBound

Final Fantasy III (Final Fantasy VI in Giappone)

F-Zero

Kirby Super Star Kirby’s Dream Course

The Legend of Zelda A Link to the Past

Mega Man X

Secret of Mana

Star Fox

Star Fox 2

Street Fighter II Turbo Hyper Fighting

Super Castlevania IV

Super Ghouls ’n Ghosts

Super Mario Kart

Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars

Super Mario World

Super Metroid

Super Punch-Out!

Yoshi’s Island

 

Una curiosità. Sulla lista c’è Star Fox 2, gioco mai completato dalla nintendo in quanto a breve sarebbe uscito il nintendo 64. Si sblocca solamente finendo star fox 1.

Notare capolavori come Final Fantasy III, Secret of Mana e super mario RPG: Legend of Seven Stars che, un appassionato di RPG, non può non gustare appieno.

Anche in questo caso, come nel suo predecessore, per uscire da un gioco è necessario premere il tasto reset sulla consolle.


Postato in Nintendo, Recensioni Tag: , ,

marzo 30th, 2018 by daniele

Duck Hunt è un videogioco di tipo sparatutto, con lo scopo di colpire le anatre con la light gun.  e’ uscito in giappone nel 1984, in USA nel 1985 e in Europa solamente nel 1987. Veniva spesso venduto in bundle con la consolle insieme a supermario e.

Durante il gioco ci riporta le anatre colpite (a volte ne escono due, a volte una sola) un cane, dal nome mai rivelato, che ci prende in giro se non le colpiamo.

Il gioco termina a livello 99.


Postato in Nintendo Tag: , , ,

marzo 29th, 2018 by daniele

Come i nostalgici della corsa all’oro che “ci provano ancora” noi ci proviamo ancora con i cari e vecchi 8bit. Nintendo questo lo sa e “gioca” con i sentimenti di noi appassionati. Cosi, nel 2017 decide di sfornare un nuovo prodotto: il NES, ma in versione mini, più rimpicciolito, ma con i fantastici gamepad a due tasti grigi, neri e rossi, richiamando un design retrò e rimandandoci nel 1985. Per questo è difficile parlarne (male). Perchè gioca sulla nostalgia. Gioca su noi quasi quarantenni che vogliamo sentirci ancora un po’ ragazzini. Gioca sui ricordi del primo boing di supermario durante un salto.

Riaccendendolo, premendo sul pulsantone power, affiorano alla mente mille ricordi, una lacrimuccia scende ogni volta.

Ma parliamo di questa consolle, partendo dall’estetica:

L’estetica è stata riprodotta in maniera fedelissima, mantenendo tutti i particolari del nonno solo rimpiccioliti. Colori, forma e sostanza sono quelle, insomma. E’ stato riprodotto anche il vano cartucce che però (come già si sapeva) è solamente una scelta estetica, in quanto non ha nè slot sd nè cartucce.

I collegamenti si effettuano con un alimentatore microusb, mentre al video si va con un piu moderno cavo HDMI. I gamepad hanno un attacco proprietario di soli (purtroppo) 80cm.

Parliamo della cosa che più ci interessa: il software. Il menu mostra una lista di 30 giochi con i titoli piu gettonati del NES, in ordine alfabetico

Balloon Fight
BUBBLE BOBBLE
Castlevania
Castlevania II: Simon’s Quest
Donkey Kong
Donkey Kong Jr.
DOUBLE DRAGON II: THE REVENGE
Dr. Mario
Excitebike
FINAL FANTASY
Galaga
GHOSTS ‘N GOBLINS
GRADIUS
Ice Climber
Kid Icarus
Kirby’s Adventure
Mario Bros.
MEGA MAN 2
Metroid
NINJA GAIDEN
PAC-MAN
Punch-Out!! Featuring Mr. Dream
StarTropics
SUPER C
Super Mario Bros.
Super Mario Bros. 2
Super Mario Bros. 3
TECMO BOWL
The Legend of Zelda
Zelda II: The Adventure of Link

Entrando in un gioco, l’unico modo per uscire e tornare alla lista giochi è premere il tasto reset, memore dei vecchi tempi.


 

 

Postato in Nintendo, Recensioni Tag: , , , ,

marzo 23rd, 2018 by daniele

Il Regno dei Funghi (Mushroom Kingdom) è un luogo pacifico in cui creature dalla testa a forma di fungo chiamate Toad vivono in perfetta armonia. Questa pace viene compromessa da Bowser, il malvagio re dei Koopa Troopa e dal suo esercito che conquista il territorio e trasforma gli abitanti in blocchi di mattone. Successivamente rapisce la principessa del regno Peach Toadstool, l’unica in grado di spezzare l’incantesimo che grava sui Toad.

Per molto tempo, nel Regno dei Funghi regnano le tenebre, ma quando la notizia giunge anche ai due fratelli italiani Mario e Luigi, questi si dirigono verso i confini del regno per salvare la principessa. Dopo un lungo viaggio attraverso 8 mondi, Mario e Luigi riescono a raggiungere il castello di Bowser e a sconfiggerlo in battaglia (facendolo cadere nella lava). È così che la principessa viene salvata e il Regno dei Funghi riportato alla pace. Dopo aver compiuto la missione, Mario e Luigi decidono di rimanere nel Regno dei Funghi per proteggerlo da eventuali minacce. Il rapporto tra Mario e la principessa Peach diventerà col tempo amore.

Wikipedia


Postato in Nintendo Tag: , ,

marzo 1st, 2018 by daniele

Buon compleanno a SUPERMARIO 64!!!
21 anni fa, il 1 marzo 1997 usciva SUPERMARIO 64 per la consolle NINTENDO 64!
MARIO, invitato dalla principessa PEACH nel castello per mangiare un pezzo di torta, assiste al rapimento
di quest’ultima da parte del tartarugone BOWSER che si impossessa del castello e dissemina le stelle in giro per i mondi per impossessarsi del potere delle stelle. Parte cosi l’avventura del gioco più innovativo della storia dove, per salvare la principessa (e ricevere un bacio sul naso) e il castello, dovrà riuscire a recuperare almeno 70 stelle (su un totale di 120).


 

Postato in Nintendo Tag: , ,

febbraio 19th, 2018 by daniele

Ricordo che ero solo un ragazzino di 6 anni. In realta il nes era uscito gia da qualche mese (novembre 1987) ed erano mesi che tediavo i miei genitori per averlo. Prima per Natale, poi per compleanno. Ma l’agognata consolle a 8 bit non arrivava. La sera di Pasquetta del 1988, dopo cena, i miei genitori mi mandarono in garage per prendere una cosa nel bagagliaio della mitica fiat 131 supermirafiori. Avevo il terrore di quelle cantine e di quel garage, soprattutto la sera. Non ci volevo andare. Sbattevo i piedi (ero/sono un rompicoglioni, ma se solo avessi saputo…), ma alla fine mi convinsero con la scusa ‘dentro la borsa della spesa c’e l’uovo di Pasqua’. Andaii. Aprii il bagagliaio e apparve lui. Il NES. Nella sua scatola nera, il marchio della Mattel e la stampa della consolle sulla scatola in bella vista, forse messa li con lo scopo di attirare l’attenzione dei ragazzini come me. Corsi su per le scale, tutti e tre i piani del condominio, lo scatolone e la gioia più grandi di me. Mio padre me lo collegò, allora il collegamento del NES andava fatto tramite cavo antenna, sintonizzando la tv e subito pronti il mitico supermario e duck hunt nella loro cartuccia grigia, tipiche della Nintendo.
Dopo 30anni eccolo qui. Siamo cresciuti entrambi, ma non ci siamo mai separati.
Quando si dice amore eterno.


Postato in Nintendo Tag: , ,

febbraio 15th, 2018 by daniele

Il Game boy è una console portatile di Nintendo. Realizzato dal team Nintendo Research & Development 1, guidato da Gunpei Yokoi e Satoru Okada, il progetto nasce come successore del Game & Watch. Commercializzata in Giappone il 21 aprile 1989, la console venne distribuita sul mercato statunitense il 31 luglio dello stesso anno insieme al videogioco Tetris. In Europa il Game Boy arrivò nel settembre del 1990 con quattro titoli di lancio tra cui Super Mario Land, Alleyway e Baseball.

Originariamente disponibile solamente nelle versioni grigio e bianco, nel 1997 venne progettata la serie Game Boy Pocket.

Il Game Boy segna l’inizio della seconda serie di console portatile da parte della Nintendo, preceduta dalla Game & Watch presentata nel 1980. I suoi concorrenti principali furono il Game Gear, l’Atari Lynx e la TurboExpress. Nonostante queste console fossero tecnologicamente superiori, il Game Boy ebbe un enorme successo.

In Italia il Game Boy è stato distribuito dalla Mattel, in seguito dalla Giochi Preziosi sotto il marchio GiG Electronics.

La console inoltre è stata una delle console più longeve di sempre, in quanto è stata dismessa il 23 marzo 2003, 14 anni dopo il lancio.

Estratto da Wikipedia.


Postato in Nintendo Tag: ,

febbraio 13th, 2018 by daniele

In Europa lo SNES giunge nella primavera del 1992 (nella versione giapponese e non nordamericana) e qui l’accoglienza è leggermente differente: il ritardo di 2 anni dell’uscita dello SNES rispetto al Mega Drive costringe la console Nintendo a dover rincorrere la rivale Sega, che si è costruita una solida base di giocatori ma grazie alle campagne pubblicitarie che mostrano la potenza dei chip grafici della console nonché la conversione del famoso gioco arcade Street Fighter II: The World Warrior lo SNES non solo recupera il terreno ma scavalca anche il Mega Drive, vincendo alla lunga la cosiddetta “guerra delle console” con Sega

Nelle prime confezioni di SNES viene incluso il gioco Super Mario World mentre in seguito saranno abbinati altri titoli come Donkey Kong Country e Street Fighter 2. La macchina raggiunge quasi gli stessi livelli di vendite del Mega Drive nella stagione natalizia del 1992 e nel 1993 li supera, divenendo la console più popolare negli USA.

Wikipedia.

Postato in Nintendo

febbraio 11th, 2018 by daniele

 


Postato in Nintendo Tag: , , , ,