Category: Recensioni

marzo 31st, 2018 by daniele

Ecco. Nintendo a distanza di oltre ventanni se ne esce con un’altra chicca che probabilmente segnerà una lunga serie di mini-retroconsole: Il mitico ed inimitabile SNES, in versione mini.

Tenere tra le mani questa consolle emoziona: un po’ per la nostalgia, un po’ per la cura nei dettagli che Nintendo le ha regalato, per fare in modo che sia il più somigliante possibile alla versione originale degli anni 90.

L’estetica quindi è stata riprodotta fedelmente, solo più in scala.

I collegamenti sono (come solo Nintendo sa fare) essenziali: un attacco HDMI per poter funzionare con le moderne TV e un collegamento USB per l’alimentazione. Inalterato è rimasto anche l’attacco dei controller ma è solo una finta, in quanto aprendo lo sportellino frontale si affacciano gli stessi collegamenti presenti sul nes mini, compatibili con i nunchuk wii. Questa volta è cavi sono un po’ piu lunghi (circa 1.4metri) ma, a nostro avviso, ancora insufficienti.

Il software si accende immediatamente e permette subito di scorrere tra i (questa volta solamente) 21 giochi presenti:

 

Contra III The Alien Wars

Donkey Kong Country

EarthBound

Final Fantasy III (Final Fantasy VI in Giappone)

F-Zero

Kirby Super Star Kirby’s Dream Course

The Legend of Zelda A Link to the Past

Mega Man X

Secret of Mana

Star Fox

Star Fox 2

Street Fighter II Turbo Hyper Fighting

Super Castlevania IV

Super Ghouls ’n Ghosts

Super Mario Kart

Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars

Super Mario World

Super Metroid

Super Punch-Out!

Yoshi’s Island

 

Una curiosità. Sulla lista c’è Star Fox 2, gioco mai completato dalla nintendo in quanto a breve sarebbe uscito il nintendo 64. Si sblocca solamente finendo star fox 1.

Notare capolavori come Final Fantasy III, Secret of Mana e super mario RPG: Legend of Seven Stars che, un appassionato di RPG, non può non gustare appieno.

Anche in questo caso, come nel suo predecessore, per uscire da un gioco è necessario premere il tasto reset sulla consolle.


Postato in Nintendo, Recensioni Tag: , ,

marzo 29th, 2018 by daniele

Come i nostalgici della corsa all’oro che “ci provano ancora” noi ci proviamo ancora con i cari e vecchi 8bit. Nintendo questo lo sa e “gioca” con i sentimenti di noi appassionati. Cosi, nel 2017 decide di sfornare un nuovo prodotto: il NES, ma in versione mini, più rimpicciolito, ma con i fantastici gamepad a due tasti grigi, neri e rossi, richiamando un design retrò e rimandandoci nel 1985. Per questo è difficile parlarne (male). Perchè gioca sulla nostalgia. Gioca su noi quasi quarantenni che vogliamo sentirci ancora un po’ ragazzini. Gioca sui ricordi del primo boing di supermario durante un salto.

Riaccendendolo, premendo sul pulsantone power, affiorano alla mente mille ricordi, una lacrimuccia scende ogni volta.

Ma parliamo di questa consolle, partendo dall’estetica:

L’estetica è stata riprodotta in maniera fedelissima, mantenendo tutti i particolari del nonno solo rimpiccioliti. Colori, forma e sostanza sono quelle, insomma. E’ stato riprodotto anche il vano cartucce che però (come già si sapeva) è solamente una scelta estetica, in quanto non ha nè slot sd nè cartucce.

I collegamenti si effettuano con un alimentatore microusb, mentre al video si va con un piu moderno cavo HDMI. I gamepad hanno un attacco proprietario di soli (purtroppo) 80cm.

Parliamo della cosa che più ci interessa: il software. Il menu mostra una lista di 30 giochi con i titoli piu gettonati del NES, in ordine alfabetico

Balloon Fight
BUBBLE BOBBLE
Castlevania
Castlevania II: Simon’s Quest
Donkey Kong
Donkey Kong Jr.
DOUBLE DRAGON II: THE REVENGE
Dr. Mario
Excitebike
FINAL FANTASY
Galaga
GHOSTS ‘N GOBLINS
GRADIUS
Ice Climber
Kid Icarus
Kirby’s Adventure
Mario Bros.
MEGA MAN 2
Metroid
NINJA GAIDEN
PAC-MAN
Punch-Out!! Featuring Mr. Dream
StarTropics
SUPER C
Super Mario Bros.
Super Mario Bros. 2
Super Mario Bros. 3
TECMO BOWL
The Legend of Zelda
Zelda II: The Adventure of Link

Entrando in un gioco, l’unico modo per uscire e tornare alla lista giochi è premere il tasto reset, memore dei vecchi tempi.


 

 

Postato in Nintendo, Recensioni Tag: , , , ,